Il progetto “IO COLTIVO, TU STUDI, NOI CRESCIAMO” vuole migliorare le condizioni d’accesso all’educazione di bambini e ragazzi, spesso orfani, che vivono a Manenga nell’estrema periferia rurale di Kinshasa, Rep. Dem. del Congo.

Vicino alla “Scuola St. Gabriel” verrà avviato un orto nel quale insieme agli agronomi dell’Ass. congolese “PROGETTO ARTURO” i genitori potranno offrire il loro lavoro in cambio del pagamento delle spese scolastiche. La scuola ha 5 piccole aule, senza finestre, con buchi alle pareti che permettono l’aerazione. Ospita 215 alunni di scuola primaria al mattino (6 classi) e 74 di scuola secondaria nel pomeriggio. La sera le aule sono utilizzate per l’alfabetizzazione delle donne.

L’isolamento del territorio, l’agricoltura di sussistenza e i redditi troppo bassi non permettono di garantire il pagamento delle rette scolastiche, benché il loro importo appaia minimo (poco più di un 1€/anno/alunno) e delle spese richieste dallo Stato per far sostenere gli esami finali. Il buon funzionamento della scuola è quindi legato, di fatto, alle quote versate dai genitori, sia per la frequenza scolastica, che per l’integrazione del salario degli insegnanti.

La creazione di un orto che garantisca produzione e vendita di ortaggi in modo regolare, gestito in modo comunitario dalle famiglie contribuirà a creare un sistema di autofinanziamento che permetterà un miglior funzionamento della scuola e potrebbe costituire una valida, seppur parziale, risposta al problema della povertà delle famiglie, facilitando l’accesso all’istruzione ed evitando la dispersione scolastica.

Scarica il Depliant