AVAZ opera in Camerun dal 2008 con diversi progetti ed in particolare con la Scuola Materna ed Elementare ed il Centro di Accoglienza “Villaggio Fraternité” che, ad oggi, accolgono circa 281 bambini. La Scuola ed il Centro di Accoglienza danno la possibilità, anche i bambini più poveri, di accedere all’istruzione primaria altrimenti negata. Inoltre, Villaggio Fraternité garantisce ai bambini pasti, divisa, materiale scolastico, assistenza sanitaria e trasporto.

In tale contesto, l’intervento “Coltiviamo i diritti a Villaggio Fraternité” ha l’obiettivo di favorire l’autosufficienza alimentare della struttura contribuendo alla nutrizione dei bambini e del personale impiegato e di promuovere la diffusione di buone pratiche agricole attraverso:

  • la realizzazione di nuovi orti didattici e l’ampliamento di quelli avviati che, oltre a rappresentare uno spazio di formazione e sperimentazione agricola per bambini e dipendenti, alimenteranno la mensa quotidiana variandola ed arricchendola con la coltivazione in particolare di melanzane, zucchine, folon, cavolo e banane plantain fino alle erbe aromatiche e agli alberi da frutto come papaie e cocco;
  • l’implementazione di un sistema di irrigazione che permetta di mantenere la produzione costante anche durante le stagioni meno favorevoli garantendo una dieta equilibrata e salutare.

 

 Scarica il Depliant