L’intervento ha come obiettivo generale quello di promuovere, rinnovare e arricchire le capacità in modo efficace delle comunità più emarginate nella trasformazione delle loro condizioni di vita attraverso il raggiungimento della sovranità alimentare delle famiglie e il miglioramento della loro salute, promuovendo attività socio produttive per aumentare le loro fonti di reddito, favorendo l’associazionismo e la cittadinanza attiva, attraverso la creazione di reti a livello locale, territoriale e nazionale e a livello di giurisdizioni ecclesiali.

Attraverso iniziative di produzione familiari, articolate con i piani di sviluppo locale si migliorerà l’accesso all’alimentazione delle famiglie anche mediante  attività che rispettino l’ambiente quali il commercio e il consumo responsabile.

Verrà potenziata la produttività dei piccoli produttori della parrocchia attraverso studi di mercato e attraverso l’elaborazione di un piano di gestione della rete commerciale e il potenziamento della produzione tramite un approccio alternativo agro-ecologico (rotazione delle colture).

Verrà organizzata e costituita un gruppo di volontarie di ogni comunità, che saranno accompagnate coordinate e supervisionate nelle varie fasi di  realizzazione delle attività di sensibilizzazione e formazione delle comunità rispetto alla sicurezza alimentare.

Scarica depliant