L’insicurezza alimentare, l’alto tasso di povertà e i molti casi di denutrizione cronica acuta sono la complicata quotidianità in cui vivono gli abitanti dei Distretti di Derre, Lugela, Namarroi e Gilé nella provincia della Zambezia, in Mozambico. Queste condizioni sono andate via via aggravandosi negli ultimi anni, causate soprattutto da una scarsa e poco diversificata produzione agricola e dalla pressoché totale assenza di attività secondarie che possano migliorare le condizioni nutrizionali ed economiche della popolazione.

Con il progetto “Sostenere lo sviluppo in Zambezia” abbiamo l’obiettivo di invertire questa tendenza. Per raggiungerlo, per la durata dell’intervento punteremo sul progresso, il costante miglioramento e la sostenibilità della piscicoltura e dell’apicoltura. Già praticate sul territorio, entrambe sono attualmente poco strutturate, finalizzate al solo autoconsumo e con evidenti carenze. Queste sono riscontrabili soprattutto nei processi di trasformazione e commercializzazione dei prodotti. Per questo nel corso del progetto intendiamo formare 100 piscicoltori e 100 apicoltori, accrescendo le loro competenze e dotandoli di centri di trasformazione, lavorazione e stoccaggio tanto del pesce quanto del miele.

Scarica il Depliant