Il progetto sarà realizzato nel villaggio di Aragulam, nello stato di Tamil Nadu, India. L’agricoltura è la principale forma di sussistenza in quest’area, ma i cambiamenti climatici influiscono negativamente sui lavori agricoli e questo danneggia i redditi familiari. La maggior parte degli adulti è analfabeta e i bambini sono molto spesso coinvolti nel lavoro agricolo. La situazione delle donne è particolarmente problematica: sono escluse da istruzione, socializzazione e partecipazione ai processi decisionali e molto spesso subiscono delle violenze dentro il nucleo familiare.

Il progetto permetterà loro di sviluppare competenze, migliorare le loro condizioni di vita ed essere autosufficienti. L’obiettivo principale è favorire l’empowerment femminile nel villaggio di Aragulam, questo avrà delle conseguenze positive sul benessere dei loro figli e dell’intera comunità. Il progetto prevede la creazione di uno schema di microcredito che permetterà a 30 donne del villaggio di avviare una piccola attività generatrice di reddito: allevamento di mucche e capre, vendita di frutta e ortaggi, vendita di alimentari e beni di prima necessità. Il partner locale si occuperà di formare queste donne sulle questioni pratiche della gestione del credito. Ogni donna si impegnerà a restituire parte dei ricavi ottenuti dalla propria attività. Questi fondi permetteranno la sostenibilità del progetto nel tempo (coinvolgendo nuove donne) e saranno anche reinvestiti in progetti d’istruzione infantile.

Scarica il Depliant