Il progetto si sta realizzando a Iriamurai, in Kenya, in una zona rurale semi arida dove la popolazione soffre per una cronica carenza di acqua a causa delle ricorrenti siccità e della mancanza di sistemi di approvvigionamento idrico.

L’iniziativa, promossa dalla comunità locale prevede l’installazione di 372 cisterne di plastica di 5.000/10.000 litri per la raccolta dell’acqua piovana dai tetti delle abitazioni. Le famiglie, organizzate in una ventina di gruppi, contribuiscono ai costi di acquisto delle cisterne, del cemento per la base e di alluminio per le grondaie e con la manodopera.

L’ACCRI offre il 20% dei costi dei tank, il supporto organizzativo per la formazione dei beneficiari per la costruzione della base in cemento e per le grondaie. ll costo medio d’installazione di una cisterna è di circa 600 euro.

Scarica il depliant