CEFA in Kenya lavora da oltre 10 anni in tutti i 29 istituti di detenzione minorile del Paese per tutelare i diritti dei giovani.

Le azioni di CEFA si rivolgono direttamente a 2.000 ragazzi in età compresa tra gli 8 e i 16 anni. I ragazzi vengono inseriti in un percorso di riabilitazione che li accompagna durante la detenzione e che prosegue anche dopo l’uscita, nel processo di reintegro nella famiglia e nella comunità. All’interno degli istituti i minori svolgono normali attività scolastiche, di artigianato, di gestione di orti e giardino comune. Inoltre si propongono attività innovative che utilizzano l’arte come mezzo di educazione e formazione (ad esempio tramite la modalità del Teatro dell’Oppresso).

Scarica il Depliant