In Burkina Faso, i centri di Laafi Ziga e Goundi, sono stati fondati per l’accoglienza e formazione di ragazzi di strada. Ragazzi provenienti da segnalazione di servizi sociali, associazioni e prefetture.  Le rette, vista la casistica degli allievi, contribuiscono solo per il 10 % circa dei costi di gestione. L’internato ha una presenza annua allievi di 320 giorni con 270 giorni di formazione.

I percorsi di formazione hanno una durata di 3 anni. Si sviluppano con un primo anno obbligatorio per tutti, presso il centro di Goundi per apprendimenti in agricoltura. Nel secondo e terzo anno ognuno può scegliere se continuare in agricoltura o scegliere i corsi di falegnameria o saldatura. Gli allievi hanno scarsa formazione scolastica o addirittura sono privi di alfabetizzazione. Per questo motivo, durante il primo anno, presso il centro di Goundi, sono previsti percorsi di alfabetizzazione linguistica e di calcolo.

Nel centro di Goundi, sono presenti 40 allievi di cui 22 nella sede staccata di Roulou.

Bisogni:

  • Sostegno organizzativo formativo, pianificazione e programmazione colturale
    aumento disponibilità di acqua in stagione secca,
    spazi coltivi da migliorare
  • nuove attività produttive (moringa, pomodoro in stagione delle piogge, essicazione e conservazione prodotti ecc.)
  • essiccatoi
  • generatore elettrico
  • locale per la conservazione dei prodotti
  • sostegno organizzativo e progettuale alla direzione

A Doulou nel Centro NongTaaba, sezione staccata di Goundi ci sono 28 allievi.

Bisogni:

  • sostegno organizzativo formativo, pianificazione e programmazione colturale,
  • aumento disponibilità di acqua in stagione secca,
  • spazi coltivi da migliorare
  • ristrutturazione pozzi
  • inserimento pompe a pedali e solari
  • integrazione attività produttive con colture diversificate
  • essiccatoi
  • locale conservazione cipolle
  • generatore elettrico

Tra le nuove attività produttive troviamo: moringa, pomodoro in stagione delle piogge, essicazione e conservazione prodotti ecc.