Il progetto è realizzato in tre regioni molto popolose (Zinder, Tillabery e Niamey) caratterizzate da un forte esodo dalle campagne verso le città e verso l’Europa, da parte dei giovani tra i 15 e i 29 anni, che cercano un futuro migliore altrove. L’istruzione scolastica è bassa; la disoccupazione è molto diffusa; l’agricoltura e l’allevamento necessitano di innovazioni tecnologiche, miglioramenti tecnici e commerciali. L’obiettivo del progetto è lo sviluppo socio-economico, attraverso la creazione di opportunità di lavoro e attività generatrici di reddito.

Tre gli assi di intervento: formazione alla micro-impresa in agricoltura e allevamento e all’utilizzo di nuove tecnologie (energia solare e produzione mangimi), sostegno alle micro imprese di produzione di ortaggi per giovani, appoggio alle micro imprese femminili nell’allevamento.

Il progetto è innovativo, grazie alle piccole pompe solari per l’irrigazione e alla piattaforma informatica di monitoraggio. La micro irrigazione solare, con piccole pompe individuali facilmente gestibili dal singolo produttore, non necessita di infrastrutture di distribuzione e riduce i costi e la manutenzione. Il corretto funzionamento delle pompe sarà monitorato con l’utilizzo delle piattaforme informatiche gratuite che elaborano i dati provenienti da semplici sms telefonici. I software consentono la creazione collettiva di mappe, per una comunicazione istantanea uno-molti e il monitoraggio costante dello stato e andamento delle pompe solari.

Scarica il Depliant