ALMA DE COLORESè un progetto di inserimento lavorativo per persone con disabilità indigene in Guatemala in collaborazione con Centro Maya Servizio Integral. Iniziato nel 2011 offre impiego remunerato secondo gli standard del commercio equo e solidale a 25 persone con disabilità impegnate in diversi settori produttivi:

  • laboratorio di artigianato: qui si elaborano oggetti con tecniche tipiche della cultura decorativa maya e l’utilizzo di materiali naturali e riciclati.
  • Orto biologico: nato nel 2015 in risposta alla necessità di diversificare la produzione per rispondere alla crescente domanda di lavoro di nuovi utenti; i prodotti biologici vengono utilizzati nel ristorante.
  • Panetteria: attiva dal 2013, il processo di panificazione è interamente realizzato a mano con l’utilizzo di pasta madre.
  • Ristorante e caffè: offre cibo vegetariano coniugando ricette internazionali e locali.

Promuove una cultura alimentare sana, a Km zero ed a basso impatto ambientale: yogurt, pane, marmellata sono autoprodotti e le altre materie prime acquistate sul territorio. E’ luogo di promozione di eventi culturali per una educazione comunitaria sui due assi tematici: a. Una società inclusiva, che prevede lo smantellamento di un’immagine stereotipata della disabilità. b. lo sviluppo sostenibile, ovvero la promozione della sovranità alimentare, la valorizzazione della cultura culinaria maya, l’educazione alla salute alimentare.

PRINCIPI METODOLOGICI: 1) Cooperazione Inclusiva e sostenibile: sviluppo di progetti in cui le PCDs siano attori del cambiamento possibile, con un’attenzione alla sostenibilità ambientale delle azioni implementate. 2) Capacity building: presenza di personale espatriato in loco con la finalità di accompagnare il personale locale in un percorso di progressiva autonomia del progetto.

Scarica il depliant